Il tirocinio è una misura di politica attiva, finalizzata a creare un contatto diretto tra azienda e aspirante lavoratore, allo scopo di favorirne l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo.

Il tirocinio consiste in un periodo di orientamento al lavoro e di formazione in situazione che non si configura come un rapporto di lavoro.

Esistono tre tipi di tirocinio:

Tirocinio formativo e di orientamento:

  • È finalizzato ad agevolare le scelte professionali dei giovani mediante un’esperienza formativa a diretto contatto con il mondo del lavoro. I destinatari sono i giovani che hanno conseguito un titolo di studio entro e non oltre 12 mesi. Durata. Max 6 mesi (proroghe comprese).

Tirocinio di inserimento/reinserimento al lavoro:

  • È finalizzato a percorsi di inserimento/reinserimento nel mondo del lavoro ed è rivolto a persone inoccupate e disoccupate (anche in mobilità o percettori di Aspi). Durata. Max 6 mesi (proroghe comprese).

Tirocinio rivolto a disabili, svantaggiati, particolarmente svantaggiati:

È finalizzato a percorsi di recupero sociale, formativo ed orientamento, di inserimento/reinserimento. Durata. Max 24 mesi per i disabili/12 mesi per svantaggiati e particolarmente svantaggiati (proroghe comprese). È prevista un’indennità di partecipazione minima mensile di € 300,00 lordi.

 

Vuoi essere ricontattato o vuoi approfondire l'argomento?
Lasciaci i tuoi dati
e sarai richiamato dai nostri operatori.

Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.